logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Mutui under 36: prorogate le agevolazioni per i giovani

Favorire l'autonomia abitativa in Italia, sostenendo i più giovani. Con il Decreto Sostegni Bis sono state introdotte le agevolazioni prima casa per gli under 36 e con il decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri sono stati prorogati i termini: c'è tempo fino al 31 dicembre.

Pubblicato il 28/09/2023
mutui giovani
Agevolazioni fiscali per i mutui per gli under 36

Novità in materia di versamenti fiscali. Prorogati alcuni termini normativi. È quanto è stato stabilito dal Consiglio dei Ministri, su proposta del presidente Meloni e del Ministro dell’Economia e delle Finanze Giorgetti, con un decreto legge. I giovani di età inferiore ai 36 anni e le giovani coppie con Indicatore ISEE non superiore a 40mila euro annui potranno richiedere l’accesso alle garanzie statali per l’acquisto della prima casa, estese fino all’80% del capitale, fino al 31 dicembre 2023.

Questa, però, non è l’unica novità presente nel provvedimento. Il testo prevede, infatti, che tutti coloro che a causa degli eventi meteorologici di luglio 2023 non abbiano ancora provveduto a effettuare i versamenti tributari e contributivi in scadenza nel periodo 4-31 luglio 2023, potranno farlo entro la data del 31 ottobre prossimo. Con il decreto legge, approvato dal Consiglio dei Ministri, viene anticipato, inoltre dal 31 dicembre 2023 al 15 novembre 2023, il termine entro cui le imprese energivore, gasivore, e non, possono beneficiare, tramite compensazione o cessione, del credito di imposta per la spesa sostenuta per l’acquisto dell’energia elettrica o del gas, in relazione al primo trimestre 2023 e al secondo trimestre 2023.

Quali sono le agevolazioni del mutuo giovani?

Il decreto Sostegni bis ha introdotto le agevolazioni prima casa per gli under 36 in modo da favorire l’autonomia abitativa. Con il decreto legge approvato ieri sono stati prorogati i termini per accedere agli sgravi. I destinatari, oltre a poter contare su tassi agevolati, sono esenti infatti dal pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale per le compravendite non soggette a Iva. In caso invece di transazioni con Iva, viene riconosciuto anche un credito d’imposta di importo pari all’Iva versata al venditore, oltre all’esenzione dalle tre imposte.

Gli immobili che vengono ammessi al beneficio rientrano in determinate categorie catastali: A/2 (abitazioni di tipo civile); A/3 (abitazioni di tipo economico); A/4 (abitazioni di tipo popolare); A/5 (abitazione di tipo ultra popolare); A/6 (abitazione di tipo rurale); A/7 (abitazioni in villini) e A/11 (abitazioni e alloggi tipici dei luoghi). Non sono previste agevolazioni, invece, per l’acquisto di case di lusso, facenti parti delle categorie catastali A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (abitazioni in ville) e A/9 (castelli e palazzi di eminente pregio storico e artistico).

Grazie al comparatore di Segugio.it è possibile trovare una selezione delle migliori offerte di mutui giovani aggiornata con cadenza quotidiana. Prodotti proposti dalle banche partner, che rappresentano oltre il 90% dell’offerta di mutui residenziali del mercato italiano. L’ammontare del finanziamento non deve essere superiore a 250.000 euro.

Migliori mutui acquisto prima casa: simulazione a tasso fisso, impiegato 35 anni, residente a Milano, reddito € 2.600 euro mensili, importo mutuo € 100.000 euro, valore immobile € 200.000 euro, durata mutuo 30 anni. Rilevazione del 05/03/2024 ore 09:00.
Rata mensile
€ 397,73
BPER BANCA
MUTUO PROMO TASSO FISSO
TAN: 2,55%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 280,00
TAEG: 2,66% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 397,73 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Condizioni esclusive online
Rata mensile
€ 397,73
BANCO DI SARDEGNA
MUTUO FACILE - TASSO FISSO PROMO
TAN: 2,55%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 280,00
TAEG: 2,69% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 397,73 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Condizioni promozionali
Rata mensile
€ 408,24
INTESA SANPAOLO
MUTUO GIOVANI GREEN
TAN: 2,75%
Spese iniziali: Istruttoria: € 0,00 Perizia: € 320,00
TAEG: 2,87% (Indice Sintetico di Costo)
Rata: € 408,24 (mensile)
Vantaggi & Promozioni
  • Tassi in promozione con preventivo MutuiOnline.it

Come accedere al mutuo prima casa under 36?

La domanda per accedere alla garanzia pubblica dell’80% va presentata alle banche o agli intermediari finanziari che hanno aderito all’iniziativa. Il Fondo Prima Casa rilascia la garanzia statale per finanziamenti concessi da banche esclusivamente per l’acquisto di immobili adibiti ad abitazione principale. Non è possibile contare su queste agevolazioni per mutui ristrutturazione senza acquisto.

Oltre alla domanda va presentata la dichiarazione ISEE non superiore a 40.000 euro annui. Consap comunica alla banca l'esito istruttorio della garanzia entro 20 giorni. E l’istituto di credito, entro tre mesi, comunica il perfezionamento del mutuo garantito o la mancata concessione.

Qual è la pressione fiscale in Italia?

Via libera dall’ultimo Consiglio dei Ministri anche alla Nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (NADEF) 2023, che prende forma dalla difficile situazione economica a livello internazionale, dall’aumento dei tassi d’interesse e dalle conseguenze della guerra in Ucraina. Il Governo punta a sostenere le famiglie, soprattutto con redditi più bassi, soffocate dal peso dell’inflazione. Grazie anche alla conferma del taglio del cuneo fiscale sul lavoro, si prevede un calo della pressione fiscale per il 2024.

L’Esecutivo sta lavorando per avviare una prima fase della riforma fiscale e rafforzare il sostegno alle famiglie e alla genitorialità. Inoltre si punta a contenere la spesa pubblica. La crescita del PIL – fanno sapere da Palazzo Chigi - è stimata allo 0,8 per cento nel 2023, all’1,2 per cento nel 2024, all’1,4 per cento nel 2025 e all’1 per cento nel 2026. Nello scenario programmatico, inoltre, il deficit è pari al 5,3 per cento nel 2023 e al 4,3 per cento nel 2024. Si prevede una riduzione pari al 7,3 per cento del tasso di disoccupazione nel 2024.

I migliori mutui prima casa di oggi:

Migliori mutui acquisto prima casa: simulazione a tasso fisso, impiegato 35 anni, residente a Milano, reddito € 2.600 euro mensili, importo mutuo € 100.000 euro, valore immobile € 200.000 euro, durata mutuo 30 anni. Rilevazione del 05/03/2024 ore 09:00.
Banca Tasso Rata Taeg
BPER Banca 2,55% € 397,73 2,66%
Banco di Sardegna 2,55% € 397,73 2,69%
Intesa Sanpaolo 2,75% € 408,24 2,87%
Confronta le RC auto e risparmia Fai subito un preventivo
A cura di: Tiziana Casciaro

Come valuti questa pagina?

Valutazione media: 5 su 5 (basata su 2 voti)

Articoli correlati