Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Mutui per case all'asta: le migliori proposte di novembre 2020

Comprare una casa all'asta ha sicuramente i suoi vantaggi, come acquistare un immobile a un prezzo decisamente più conveniente. Non bisogna, però, arrivare impreparati a questa operazione, ma conoscere ogni dettaglio dell'appartamento, il tipo di spesa da affrontare e le modalità di pagamento.

Pubblicato il 18/11/2020

Acquistare una casa all’asta ha sicuramente molteplici vantaggi. Questa procedura consente all’acquirente di ottenere un prezzo di acquisto più basso. Ciò, naturalmente, non vuol dire che l’acquisto all’asta sia un gioco da ragazzi. Oltre a dover scegliere un appartamento adatto alle rispettive esigenze, bisogna sempre prendere in considerazione le spese extra che vanno al di là del prezzo di aggiudicazione. Vanno, dunque, esaminati tutti i costi, anche quelli definiti ‘occulti’.

Sotto la lente del potenziale acquirente finiscono la perizia dell’immobile che contiene tutti i dettagli (dalla planimetria ai dati catastali, sino a possibili abusi edilizi e morosità condominiali) e l’avviso di vendita dove è possibile venire a conoscenza del prezzo base, della modalità di pagamento e del professionista delegato alla vendita.

Per le aste immobiliari senza incanto l’offerta va presentata in busta chiusa unitamente ad una cauzione del 10% del prezzo preposto. Nel caso in cui non ci fossero offerte, ci sarà un nuovo tentativo di vendita con ribasso su base d’asta. Se, invece, viene presentata un’unica offerta, si passa al decreto di trasferimento che cancella pignoramenti e iscrizioni ipotecarie e sancisce la liberazione dell’immobile. Con più offerte si dà il via libera alla gara al rilancio tra gli offerenti.

I migliori mutui per comprare una casa all’asta

Facciamo una simulazione di mutuo a tasso fisso per l’acquisto di una casa all’asta. Supponiamo che il valore dell’immobile sia di 100.000 euro, l’importo del mutuo pari a 75.000 euro e la durata di 20 anni. Ipotizziamo che il richiedente abbia 35 anni e sia un dipendente a tempo indeterminato di Roma che percepisce uno stipendio mensile netto di 1.800 euro. La rilevazione è stata effettuata nella giornata del 18 novembre.

Il miglior mutuo per comprare una casa all’asta è Mutuo Fisso di CheBanca! che prevede una rata mensile di 339,93 euro (Tasso fisso 0,85% e Taeg 1,13%). L’età massima alla scadenza deve essere 80 anni. Il massimo importo finanziabile è pari all’80% del valore dell’immobile ipotecato in caso di mutuo per acquisto prima casa.

Per le richieste di mutuo caricate fino al 30 novembre 2020 e stipulate entro il 31 gennaio 2021, di importo uguale o superiore a 250.000 euro, sarà applicata una riduzione di spread pari a 0,10%.

Banca Carige propone MigliorCasa 80 Fisso con una rata mensile di 341,59 euro (Tasso fisso 0,90% e Taeg 1,13%). Alla scadenza del mutuo tutti i contraenti non devono aver superato i 75 anni di età. L’importo finanziabile sarà massimo l’80% del valore dell’importo di aggiudicazione in caso di acquisto all’asta.

Le spese d’istruttoria sono pari al 7 per mille dell’importo erogato con un minimo di 850 euro. La perizia è a carico del mutuatario. L’effettiva erogazione del mutuo si ha al momento della certificazione da parte del notaio dell’avvenuta iscrizione ipotecaria.

Vantaggioso per chi vuole acquistare una casa all’asta, poi, Mutuo a Tasso Fisso di Bper Banca con una rata mensile di 344,59 (Tasso fisso 0,99% e Taeg 1,22%). Questo prodotto è rivolto a tutte le persone fisiche, singolarmente o in cointestazione, che alla scadenza del mutuo non abbiano più di 75 anni.

L’importo massimo finanziabile è pari all’80% (minimo 40.000 euro) del minore tra valore dell’immobile derivante da perizia ed il prezzo di acquisto. Obbligatoria per legge la polizza incendio e scoppio, che non deve essere necessariamente sottoscritta con la banca. L’importo offerto in garanzia deve essere assistito da una polizza assicurativa che copra dal rischio di incendio o da altri eventi che possono comprometterne l’integrità.

Per saperne di più, corri su Segugio.it e scopri quali sono i migliori mutui di oggi. Solo così potrai essere certo di trovare la proposta più conveniente e adatta alle tue esigenze.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi