I mutui surroga più convenienti di inizio anno

20/01/2020

I mutui surroga più convenienti di inizio anno

Con la surroga del mutuo è possibile trasferire il proprio mutuo da una banca all’altra a costo zero, beneficiando al contempo di condizioni migliori offerte dal secondo istituto di credito. Su Segugio.it si possono confrontare i migliori mutui surroga del giorno e scegliere la soluzione migliore per le proprie esigenze.

Se le simulazioni non soddisfano i richiedenti, c’è sempre una seconda opzione: in pochi secondi si può richiedere, infatti, un preventivo mutuo surroga.

Le migliori soluzioni a tasso fisso

Facciamo una simulazione a tasso fisso: immaginiamo che a fare richiesta di mutuo surroga sia un impiegato di 45 anni, residente a Roma e con reddito di 2.600 euro mensili. Ipotizziamo che l’importo del mutuo sia pari a 100.000 euro, il valore dell’immobile sia di 200.000 euro e la durata del mutuo sia di 20 anni. La rilevazione è stata effettuata nella giornata del 13 gennaio.

Il miglior mutuo surroga a tasso fisso è quello di Unicredit che propone una rata mensile di 448,83 euro (Tan 0,75% e Taeg 0,81%). La frequenza delle rate è mensile.

Questo tipo di mutuo è diretto a tutte le persone fisiche che agiscono per scopi strettamente personali estranei quindi all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale che eventualmente svolgono. L’età massima del richiedente più giovane alla scadenza del mutuo non può eccedere gli 80 anni compiuti.

L’importo finanziabile è pari al debito residuo del mutuo trasferito e fino all’80% del valore dell’immobile offerto in garanzia. In caso di residenza in Italia da meno di 5 anni, l’LTV non può eccedere il 70%. Per le domande di mutuo, con pratica presentata in filiale entro 30 giorni dalla data del preventivo richiesto a MutuiOnline, saranno applicate condizioni promozionali.

Non sono previste spese di istruttoria, né spese di incasso rata e di gestione pratica. L’imposta sostitutiva non è dovuta in caso di mutuo surroga. È richiesta una copertura incendio/scoppio obbligatoria sull’immobile oggetto di garanzia ipotecaria. Il cliente ha la facoltà di scegliere se avvalersi di una polizza collocata dalla Banca o in alternativa di una polizza di compagnia assicuratrice esterna.

Altra soluzione a tasso fisso è quella di Credem: la rata è pari a 448,83 euro al mese sempre per 20 anni (Tan fisso 0,75% e Taeg 0,84%). Questo tipo di mutuo si rivolge a tutte le persone fisiche (di età superiore ai 18 anni che alla scadenza del mutuo non superino i 75 anni) che dispongano di un reddito certo ottenuto in modo continuativo.

La percentuale di finanziabilità (LTV o Loan to value) massima è pari all’80% del valore di perizia (redatta da periti indicati dalla banca). Le durate previste sono da 5 a 30 anni. Il tasso viene determinato sulla base dell’IRS lettera relativo alla quotazione del secondo giorno lavorativo antecedente il giorno di stipula del finanziamento, di norma pubblicato sui principali quotidiani economici il giorno successivo alla data di quotazione, arrotondato ai dieci centesimi superiori.

La perizia prevede un costo di 280 euro che viene rimborsata interamente in caso di surroga perfezionata. Assicurazione incendio e scoppio obbligatoria.

Mutui surroga a tasso variabile

Passiamo ora a fare una simulazione a tasso variabile: a farne richiesta un impiegato di 45 anni, residente a Roma e con reddito di 2.600 euro mensili. Importo del mutuo pari a 100.000 euro, valore immobile pari a 200.000 euro e durata del mutuo di 20 anni. La rilevazione è stata effettuata sempre nella giornata del 13 gennaio.

La migliore soluzione è quella targata Unicredit con rata di 433,62 euro al mese (Tan 0,40% e Taeg 0,46%). Il tasso di interesse può variare, con cadenza trimestrale, secondo l’andamento del parametro di indicizzazione, come fissato nel contratto. Il tasso finale è determinato dalla somma algebrica tra il parametro di indicizzazione e lo spread contrattualmente previsto, arrotondato allo 0,05 superiore, fermo restando che qualora il risultato della somma algebrica fosse negativo, il tasso d’interesse applicato al periodo sarà comunque pari a zero. Ai fini dell’erogazione il parametro Euribor 3 mesi viene rilevato il primo giorno del mese di delibera.

Per le domande di mutuo, con pratica presentata in filiale entro 30 giorni dalla data del preventivo richiesto a MutuiOnline, saranno applicate condizioni promozionali.

Conquista il secondo posto il mutuo surroga a tasso variabile di Intesa Sanpaolo. Prevista una rata mensile di 435,22 euro al mese (Tan 0,44% e Taeg 0,53%). Questo tipo di mutuo è destinato a persone fisiche che agiscano per scopi estranei all’attività professionale imprenditoriale eventualmente svolta.

La Banca offre condizioni di tasso in promozione rispetto alle condizioni economiche riportate nel Foglio Informazioni Generali e valide per il mese in corso. Mutuo Domus Variabile Piano Base prevede l’applicazione di un tasso variabile determinato mensilmente sommando al parametro Euribor lettera 1 mese base (360) rilevato a cura dell’European Money Markets Institute (EMMI) il secondo giorno lavorativo Bancario antecedente la data di decorrenza di ciascuna rata uno spread diversificato in relazione al rapporto tra l'importo del mutuo e il minore fra il prezzo di acquisto e il valore di perizia dell'immobile cauzionale (Loan to Value).

Se tale rapporto è inferiore al 50%, gli spread (tenuto conto dello sconto di tasso pari allo 0,75% rispetto alle condizioni economiche riportate nelle Informazioni Generali vigenti nel mese in corso) sono i seguenti:

  • Durata 6 anni: 0,65%
  • Durata 10 anni: 0,65%
  • Durata 15 anni: 0,75%
  • Durata 20 anni: 0,90%
  • Durata 25 anni: 1,00%
  • Durata 30 anni: 1,00%

Se tale rapporto è compreso tra il 50,01% e il 70%, gli spread (tenuto conto dello sconto di tasso pari allo 0,75% rispetto alle condizioni economiche riportate nelle Informazioni Generali vigenti nel mese in corso) sono i seguenti:

  • Durata 6 anni: 0,85%
  • Durata 10 anni: 0,85%
  • Durata 15 anni: 0,85%
  • Durata 20 anni: 0,95%
  • Durata 25 anni: 1,10%
  • Durata 30 anni: 1,10%

Se tale rapporto è compreso tra il 70,01% e l'80%, gli spread (tenuto conto dello sconto di tasso pari allo 0,75% rispetto alle condizioni economiche riportate nelle Informazioni Generali vigenti nel mese in corso) sono i seguenti:

  • Durata 6 anni: 1,00%
  • Durata 10 anni: 1,00%
  • Durata 15 anni: 1,00%
  • Durata 20 anni: 1,05%
  • Durata 25 anni: 1,10%
  • Durata 30 anni: 1,10%

L’immobile offerto in garanzia deve essere assistito da una polizza assicurativa contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine, per tutta la durata del finanziamento.

Tiziana Casciaro
Come valuti questa notizia?
I mutui surroga più convenienti di inizio anno Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I mutui prima casa più convenienti di febbraio pubblicato il 12 febbraio 2020
I migliori mutui liquidità di febbraio pubblicato il 07 febbraio 2020
I migliori mutui seconda casa di febbraio pubblicato il 20 febbraio 2020
Seconda casa: i mutui migliori di inizio anno pubblicato il 16 gennaio 2020
Acquistare casa con un mutuo a tasso variabile: le soluzioni più vantaggiose pubblicato il 30 gennaio 2020
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile