Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

I migliori mutui per acquistare la casa vacanza

Le case vacanza stanno ottenendo un certo riscontro sul mercato immobiliare. Marche, Abruzzo e Emilia-Romagna sono le regioni in cui i prezzi degli immobili turistici hanno presentato un lieve aumento. Bene pure le località di montagna e lacustri. Tante le offerte di mutuo per le seconde case.

Pubblicato il 03/08/2021

Aggiornato il 04/08/2021

I migliori mutui per l'acquisto di una casa vacanza

Segno più per le compravendite di case vacanza. Marche, Abruzzo e Emilia-Romagna sono le regioni in cui i prezzi degli immobili turistici hanno presentato un lieve aumento. Ottima performance pure per le località sul lago di Garda. Acquistare una casa a mare o in montagna per trascorrere qualche settimana di relax è talvolta il miglior investimento che si possa fare, soprattutto dopo un periodo così buio legato all’emergenza coronavirus e alle restrizioni imposte dal Governo. La soluzione che viene in aiuto per realizzare questo sogno è la sottoscrizione di un mutuo casa, particolarmente conveniente in questo periodo di tassi bassi.

Scopriamo allora quali sono i migliori mutui per un immobile dal valore di 100.000 euro ubicato a Ostuni, in Puglia. Supponiamo che l’importo del mutuo sia di 75.000 euro, la durata di 20 anni e che a farne richiesta sia un dipendente a tempo indeterminato di 35 anni. La rilevazione è stata effettuata nella giornata di lunedì 2 agosto.

Ecco le soluzioni di mutuo più vantaggiose:

  • Acquisto Tasso Fisso Last Minute Green Banco BPM
  • Mutuo a Tasso Fisso di Banca Widiba
  • Mutuo Fisso Irs Green Webank
  • Mutuo Spensierato di BNL - Gruppo BNP Paribas

Al primo posto c’è Acquisto Tasso Fisso Last Minute – Green di Banco BPM con una rata mensile di 342,92 euro (Tasso fisso 0,94% e Taeg 1,41%). I richiedenti non devono superare gli 80 anni alla scadenza del contratto.  L’importo massino finanziabile è fino all’80% del minore tra il valore commerciale e quanto dichiarato nel compromesso o nella proposta di acquisto.

L’imposta sostituiva è pari al 2,00% perché si tratta di un’operazione riguardante la seconda casa. L'unità immobiliare offerta in garanzia deve essere assicurata, a cura del richiedente, contro i rischi di incendio, fulmine, scoppio e caduta di aeromobile per un importo pari al valore di ricostruzione a nuovo indicato in perizia.

Conveniente per chi intende comprare una casa a mare anche il Mutuo a tasso fisso di Banca Widiba con una rata mensile di 350,81 euro (Tasso fisso 1,18% e Taeg 1,47%). Si tratta del primo mutuo digitale al 100%. Sia la perizia che l’assicurazione casa sono incluse. I richiedenti sono privati residenti in Italia da almeno 3 anni; il mutuo deve concludersi entro il 75esimo anno di età dei richiedenti.

Il tasso è fisso per tutta la durata del mutuo; le spese di istruttoria sono pari a 500 euro, mentre quelle di perizia sono gratuite. Non sono previste spese di gestione pratica e incasso rata. L’assicurazione incendio e scoppio obbligatoria è gratuita e stipulata direttamente da Widiba.

WeBank propone Mutuo Fisso Irs Green- Acquisto con una rata mensile di 350,98 euro (Tasso fisso 1,18% e Taeg 1,47%). Tanti i punti di forza di questo prodotto: perizia gratuita, assicurazione casa gratuita e uno specialista mutui dedicato. L’età massima dei richiedenti all’avvio è di 60 anni, mentre alla scadenza del mutuo è di 80 anni.

L’importo minimo finanziabile è di 50.000, mentre quello massimo è di 1.000.000 euro. Le spese di istruttoria ammontano a 500 euro, quelle di perizia sono gratuite. La perizia è stata effettuata da una società esterna specializzata. Non ci sono spese periodiche e l’addebito delle rate in conto corrente è gratuito. L’assicurazione incendio e scoppio è obbligatoria ed è a carico della banca.

Tra i migliori mutui seconda casa c’è anche Mutuo Spensierato di BNL -Gruppo BNP Paribas con una rata mensile di 348,28 euro (Tasso fisso 1,10% e Taeg 1,54%). I richiedenti sono lavoratori dipendenti con contratto a tempo indeterminato, lavoratori autonomi e liberi professionisti. Tra i requisiti richiesti dall’istituto di credito c’è quello di non aver superato gli 80 anni alla fine del finanziamento. L’età massima del garante è invece di 85 anni.

L’importo massimo finanziabile è pari all’80% del valore dell’immobile per finalità acquisto. In corso c’è inoltre una promozione per i nuovi clienti: per domande di mutuo stipulate entro il 15 settembre prossimo saranno applicate condizioni vantaggiose.

A cura di: Tiziana Casciaro

Articoli correlati


Richiesta di contatto×
Espandi