logo segugio.it

Spese di istruttoria

Le spese di istruttoria sono le somme che la banca richiede per istruire la pratica per avviare l'iter di concessione di un prestito o di un mutuo. Cosa significa  istruire una pratica, termine da cui deriva quello che stiamo analizzando: mettere insieme tutta la documentazione necessaria a comporre la pratica di finanziamento.

Per esempio, la banca deve verificare che vi siano tutte le caratteristiche atte a poter concedere il finanziamento, deve analizzare il contenuto della documentazione presentata dal richiedente, che deve essere conforme alle norme di legge, inoltre deve appurare la solvibilità del cliente, per avere garanzia che possa restituire il debito contratto. Infine, dovrà anche stimare il valore dell'immobile oggetto della richiesta di mutuo.

La fase conclusiva di questa serie di analisi e verifiche, se con esito positivo, approderà alla delibera di concessione del mutuo.

Fa parte, quindi, dei servizi - a pagamento - che la banca offre alla propria clientela.

Se ci si appresta a chiedere un mutuo o un prestito a una banca, quindi, sarà bene valutare anche l'incidenza delle spese di istruttoria, in quanto esse non hanno solitamente un costo fisso, ma variabile in base all'ammontare del finanziamento o del mutuo concesso.

Esistono, però,  istituti bancari che propongono una quota fissa, che va normalmente dai 180 ai 300 euro. Altrimenti, si calcola dallo 0,1% all'1% calcolato sull'importo finanziato. Ecco il motivo fondamentale per cui le spese di istruttoria devono essere attentamente valutate: maggiore sarà l'ammontare della somma erogata, maggiore può essere il peso delle spese da affrontare.

Per ciò che riguarda il pagamento delle spese di istruttoria, non esiste una regola fissa. Ogni istituto bancario decide per sè, anche se la regola generale - il metodo più utilizzato - è quello di far pagare in una sola volta l'importo richiesto, inserendolo nella prima rata del mutuo. Si può provare a chiedere, però, di poter diluire questo costo nelle rate di mutuo, così da non dover sobbarcarsi - in special modo nella fase iniziale - una somma troppo alta.

Torna al glossario

CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile