VOLI HOTEL MUTUI
PRESTITI CONTI E FONDI ADSL LUCE GAS ASSICURAZIONI
logo segugio.it

Acquisto case: quando la rendita è garantita

25/06/2015

Acquisto case: quando la rendita è garantitaL’acquisto di una casa per ricavare una rendita rimane una delle scelte più frequenti dagli italiani per investire i propri soldi.  

Negli ultimi anni, la crisi economica e il peso della tassazione hanno abbassato la percentuale degli investitori, ma le grandi città rimangono le preferite per acquistare e sempre più spesso gli annunci di chi vende riportano la sicurezza di un reddito da locazione su quell’immobile.

“Sul nostro portale”, spiega Vincenzo de Tommaso, responsabile dell'ufficio studi Idealista.it, “sono oggi presenti circa 860 immobili che promettono un generico guadagno sicuro, con un incremento dell'11% rispetto all'anno scorso. L'offerta di abitazioni è costituita soprattutto da tagli medio-piccoli, con 2 o 3 stanze, nel centro delle grandi città o in località turistiche”. Chi compra preferisce la formula della locazione settimanale per massimizzare il guadagno, senza vincolarsi a un contratto di affitto a lungo termine e con la casa disponibile a una eventuale rivendita in tempi brevi.

Tuttavia, in Italia la maggior parte delle formule di vendita prevedono un rendimento generico e non garantito come all’estero: in quest’ultimo caso è il venditore stesso ad assicurare la locazione dell'immobile, per un periodo di tempo già stabilito e con predeterminate percentuali di ritorno sull'investimento. A occuparsene sono società specializzate che operano fuori dai confini nazionali e che assicurano al futuro acquirente la certezza di un guadagno dall’immobile.

Nel nostro Paese sono ancora poche le agenzie che offrono questo tipo di contratto e la maggior parte degli annunci di vendita, soprattutto online, vengono da privati o da agenzie che sottolineano una redditività non quantificata. Si tende più che altro a rimarcare l’importanza del luogo in cui l’immobile è situato: la vicinanza all’università, l’appartenenza a un centro prettamente turistico oppure la garanzia che si tratta di un immobile già locato con un contratto a medio-lungo termine.

Un esempio differente arriva da Immobilireddito.com, che tratta abitazioni in Trentino, Sardegna e sul Lago di Garda, con rendimenti esentasse fino al 4% e una garanzia di rendita che va dai 3 ai 5 anni. La sicurezza di una buona redditività arriva dalle zone dove il turismo è attivo nella maggior parte dell'anno, anche se un prezzo d’acquisto troppo alto potrebbe non consentire un adeguato ritorno dell’investimento. 

Una panoramica nelle varie città rivela i rendimenti medi delle abitazioni a reddito nel corso del secondo semestre del 2014: 4% a Bari e Genova, 4,5%, a Milano e non più del 4% a Firenze e Roma. I dati arrivano da un’indagine di Tecnocasa ed evidenziano le aree che offrono guadagni maggiori nelle città di Palermo e Verona, rispettivamente con il 5,5% e il 5,1%.

La domanda di abitazioni in affitto è in aumento: secondo il Censis e Nomisma gli interessati non sono solo quei soggetti che non possono acquistare o hanno un accesso limitato al credito, ma riguardano anche le nuove generazioni che hanno un’idea di casa come servizio, conseguenza principale della flessibilità del mercato del lavoro.

A cura di Paola Campanelli
Come valuti questa notizia?
Acquisto case: quando la rendita è garantita Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile