Plafond Casa: 20 banche aderiscono all'iniziativa

24/02/2014

L’ABI, Associazione Bancaria Italiana, ha recentemente annunciato l’adesione di 20 istituti, tra banche e capogruppo, all’iniziativa Plafond Casa, il progetto istituito a fine 2013 e volto a sostenere giovani coppie, soggetti disabili e famiglie numerose nell’acquisto di una prima casa attraverso l'erogazione di mutui a tassi agevolati.

L’Iniziativa Plafond Casa, supportata da un fondo di 2 miliardi di euro gestiti dalla Cassa Depositi e Prestiti, è riuscita a coinvolgere a febbraio 2014 oltre il 65% degli sportelli bancari presenti sul territorio italiano. Secondo quanto comunicato dall’ABI aderiscono al progetto anche i principali gruppi bancari, come ad esempio Unicredit, Intesa Sanpaolo, Ubi Banca, Banco Popolare e BNL-BNP Paribas (vedi intero elenco fornito da ABI-CDP).

Nello specifico, il Plafond Casa mette a disposizione dei richiedenti mutui a tassi agevolati della durata di 10, 20 e 30 anni a seconda della finalità del mutuo richiesto (acquisto, ristrutturazione o accrescimento dell’efficienza energetica dell’immobile), il quale deve interessare una prima abitazione. Tutti i dettagli dell’iniziativa sono descritti sul sito dell’ABI.

Come valuti questa notizia?
Plafond Casa: 20 banche aderiscono all'iniziativa Valutazione: 0/5
(basata su 0 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
I migliori mutui seconda casa di febbraio pubblicato il 20 febbraio 2020
Seconda casa: i mutui migliori di inizio anno pubblicato il 16 gennaio 2020
I mutui prima casa più convenienti di febbraio pubblicato il 12 febbraio 2020
Mutui prima casa, come funziona il Fondo di garanzia pubblicato il 30 ottobre 2019
Mutui, ecco dove sono più cari ed economici in Italia pubblicato il 21 gennaio 2020
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile