VOLI HOTEL MUTUI
PRESTITI CONTI E FONDI ADSL LUCE GAS ASSICURAZIONI
logo segugio.it

Andamento mutui novembre 2012

17/12/2012

I mutui erogati da MutuiOnline.it nel mese di novembre hanno registrato un calo nella principale finalità: rispetto a ottobre l’Osservatorio mutui indica infatti una flessione sui finanziamenti per l’acquisto della prima casa, i quali sono scesi da 81,4% a 77,6% (-3,8%), mentre guadagnano punti percentuali le quote relative all’acquisto seconda casa che arriva all’8,7% (+1,7%), quella di ristrutturazione e costruzione (+1,4%) e la finalità di sostituzione e surroga (+0,8%).

A novembre diminuiscono le principali durate scelte dai mutuatari: calo più lieve per la durata di 30-40 anni che ora si trova a 36,1% (-2,4%) e per quella di 25 anni (-0,2%), mentre la durata di 20 anni scende di più del 5,4% e si ritrova ora a 19,1%. In risalita risultano rispetto a ottobre sono invece le durate più piccole: quella di 15 anni guadagna infatti 1,5% (quota a 7,3%) e anche le durate inferiori a 10 anni registrano un +2,7% (8,7% la quota sul totale).

Per quanto riguarda i tassi, quello variabile continua ad essere il preferito dalla maggioranza dei mutuatari: 59,6% di clienti lo ha scelto per il proprio mutuo. Risultano invece in calo i mutui a tasso fisso che registrano -0,5% nel mese di novembre tra le quote di erogati. Rispetto a ottobre sono in flessione anche i mutuatari che scelgono il mutuo a tasso variabile con Cap che passano da 13,4% a 13%. In lieve aumento i mutui erogati con tasso misto (+1,9%).

A novembre è aumentata la quota di erogati (+5,8%) relativa ai clienti che hanno tra i 36 e 45 anni che rappresenta il 49,1% di coloro che hanno ottenuto un mutuo attraverso MutuiOnline.it. L’Osservatorio mutui ha rilevato invece in calo l’importo medio del mese: dai 130.331 euro di ottobre è passato a 127.040 euro.

Come valuti questa notizia?
Andamento mutui novembre 2012 Valutazione: 1/5
(basata su 1 voti)
Segnala via email Stampa
ARTICOLI CORRELATI:
Mutui: c’è ancora tempo per fare affari pubblicato il 21 novembre 2018
Mutui: le banche tornano a tagliare i tassi pubblicato il 13 maggio 2019
Adesso ci vuole meno tempo per vendere casa pubblicato il 27 aprile 2019
A novembre crescono mutui, surroghe e importi richiesti pubblicato il 15 dicembre 2018
Mutui a tasso variabile: ancora due anni per il nuovo Euribor pubblicato il 5 marzo 2019
CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile