logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Stato di avanzamento

Nell'immaginario comune il mutuo viene associato all'acquisto di una casa, ma in realtà può essere richiesto anche per la sua costruzione o ristrutturazione. Hai mai sentito parlare del mutuo a SAL?

uomo intento a fare lavori in casa
Cosa significa stato avanzamento lavori?

Lo stato di effettivo avanzamento dei lavori è indicato in un documento che attesta l'esecuzione di una certa quantità di lavori al fine di calcolare l'importo da corrispondere all'azienda scelta per lo svolgimento di tale compito. Al suo interno si riportano tutte le lavorazioni e le somministrazioni dall'inizio dell'appalto fino al momento della sua emissione.

Lo stato avanzamento lavori (SAL) si compone di un frontespizio che include i seguenti dati: i lavori in corso di esecuzione, il nome dell'impresa esecutrice, l'ordine progressivo dello stato di avanzamento e data a cui si riferisce l'avanzamento dei lavori.

Cos'è il mutuo SAL e come funziona?

Nei mutui a SAL l'erogazione della somma è legata all'avanzamento dei lavori di costruzione o di ristrutturazione della casa. Si tratta quindi di un mutuo ipotecario e si rivolge sia a imprese che a privati, ma a differenza dei classici mutui, in cui la somma richiesta viene erogata in un'unica soluzione alla stipula del contratto, con la formula a SAL l'importo viene erogato in varie somme dilazionate nel tempo. Al completamento di una quota di lavori previsti dal contratto, verrà sbloccata la somma prevista e lo stesso avverrà per quella successiva, fino al completamento dei lavori.

In sintesi, l'erogazione del capitale non è immediata, ma avviene in più quote in base all'avanzamento dei lavori.

Questa tipologia di mutuo è utilizzata per gli immobili da ristrutturare o da costruire ex novo. Il valore dell'immobile (posto a garanzia del prestito) in questa tipologia di mutuo aumenta di pari passo all'importo erogato.

Quali sono le altre caratteristiche del mutuo SAL (Stato Avanzamento Lavori)?

  • Nonostante il prestito venga rilasciato gradualmente, il contratto di mutuo viene stipulato per l'importo totale, stabilito in base al valore che l'immobile assumerà al termine delle opere;
  • La banca affida l'incarico di verificare lo stato di avanzamento dei lavori a un perito di fiducia;
  • Gli interessi sul capitale vengono calcolati in base alla somma erogata a ogni tranche e non a seconda dell'importo completo, con una fase di preammortamento che può arrivare a protrarsi per un lungo periodo.

Termini correlati