logo segugio.it

Rata

Una rata è un pagamento che va effettuato a scadenze stabilite per estinguere un debito. Sia le scadenze che l'ammontare della rata sono decisi nel momento della stipula del contratto di prestito, ad esempio un mutuo. 

Anche se il termine si riferisce al rimborso di qualunque prestito, vogliamo qui concentrarci sui mutui. Il piano dettagliato di rimborso del mutuo calcolato rata per rata si chiama piano di ammortamento. Puoi simularlo per il tuo mutuo con il nostro apposito strumento. Prima di accendere un mutuo, devi accertarti di avere un piano che sei un grado di affrontare con sicurezza, che non sia troppo gravoso e che abbia un tasso di interessi conveniente. 

La rata si compone di due parti, dette quote: 

  • Quota capitale
  • Quota interessi.

La quota capitale è la porzione di rata che serve a restituire la cifra prestata. La quota interessi invece è la parte di rata costituita dagli interessi, vale a dire una percentuale sull'ammontare del mutuo che rappresenta il guadagno della banca, ovvero, cambiando prospettiva, il costo sostenuto dal mutuatario per poter usufruire del prestito. 

Tale costo deduce dal TAEG, il tasso annuo effettivo globale, un valore in percentuale calcolato su base annua in relazione alla durata del finanziamento e alla periodicità delle rate. Il TAEG di ogni mutuo è indicato sia nel contratto che nel documento di sintesi, e include: 

  • Il TAN, ovvero il tasso annuo nominale, che rappresenta il tasso di interesse applicato dalla banca. 
  • Gli oneri accessori obbligatori, che includono spese varie come quelle per l'istruttoria della pratica o per l'eventuale assicurazione (necessaria ad esempio per i mutui 100%). 
  • Le varie tasse. 
  • Eventualmente, il compenso per l'intermediario che ha messo in connessione il mutuatario con la banca (ma sappi che tutti i servizi del nostro sito sono gratuiti).

Torna al glossario

CONSULENZA GRATUITA
OPPURE CLICCA QUI PER ESSERE RICHIAMATO
RICERCA MUTUO
Comune di domicilio
Comune dell'immobile