logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Piano di ammortamento

Il piano di ammortamento più diffuso è quello alla francese che prevede rate costanti. L'importo della rata resta uguale: variano la quota capitale e la quota interessi. Nei primi anni prevale la quota interessi, mentre alla fine la quota capitale.

interessi mutuo
Piano di rientro di un debito

Per piano di ammortamento si intende il progetto di restituzione di un debito. Soprattutto quando si fa richiesta di un mutuo a tasso fisso, ossia di un mutuo con un tasso che resta costante per tutta la durata del contratto, l'analisi del piano di ammortamento è fondamentale per comprendere l'ammontare da versare e le modalità di rimborso.

Su Segugio.it è possibile calcolare la rata del mutuo con lo strumento di calcolo gratuito: si indica l’importo del mutuo e la sua durata, il tasso a regime e l'ammontare dello spread. In caso di tasso variabile, va selezionato l'Euribor; si sceglie l'Irs se è un mutuo a tasso fisso.

Quando si fa richiesta di mutuo, si può scegliere tra varie tipologie di piano di ammortamento. Il più diffuso è l'ammortamento alla francese che prevede rate costanti. L'importo della rata resta uguale con il passare del tempo. A variare sono la quota capitale e la quota interessi: in un periodo iniziale la quota interessi prevale, mentre nell’ultimo periodo si paga maggiormente quota capitale.

Con il piano di ammortamento all'italiana la rata del mutuo è variabile e con il passare del tempo il suo importo andrà a decrescere. La quota capitale rappresenta la parte fissa, mentre la quota interessi va a diminuire man mano che il debito si abbassa. Il piano di ammortamento alla tedesca prevede una rata fissa con una quota di interessi decrescente nel tempo. Si tratta di un piano simile a quello francese, ma con il pagamento anticipato degli interessi.

Il piano di ammortamento all'americana è noto anche come ammortamento due tassi. Si tratta di un piano di rientro più complicato rispetto agli altri in quanto si fanno i conti sia con un'operazione di finanziamento che con un'operazione di investimento. Il mutuatario versa la quota interessi, mentre per il capitale da rimborsare si procede al versamento in un piano di accumulo.

Termini correlati