logo segugio.it
Chiama gratis 800 999 555 Chiama gratis 800 999 555

Mandato con rappresentanza

Il mandato può essere con rappresentanza o senza rappresentanza: nel primo caso il mandatario può agire direttamente a nome del mandante.

mani su una scrivania vicino a un martelletto che indicano una riga di un documento
Cosa significa mandato con rappresentanza?

Un mandato è un contratto con cui una parte assume l’obbligo di compiere uno o più atti per conto e nell’interesse dell’altra. Chi si impegna a compiere gli atti giuridici prende il nome di mandatario, viceversa il soggetto che affida all’altro il compito di svolgere una determinata attività giuridica viene detto mandante.

Differenza tra mandato con e senza rappresentanza

Nel mandato con rappresentanza il mandatario può agire direttamente a nome e per conto del mandante. Se ad esempio il mandato riguarda l’acquisto di un bene, il mandatario può effettuare l’acquisto direttamente a nome del mandante il quale diverrebbe proprietario del bene acquistato.

Viceversa, nel mandato senza rappresentanza il mandatario agisce in proprio nome, dunque i soggetti terzi che partecipano all’affare resteranno all’oscuro del vero titolare del negozio. Ritornando all’esempio dell’acquisto di un bene, il mandatario lo acquisterà per se stesso per poi trasferirlo al mandante. In questo caso specifico si parla di interposizione reale di persona perché l’acquirente del bene non è il vero compratore, ma un persona interposta.

A distinguere concretamente un mandato con rappresentanza da quello senza rappresentanza interviene la cosiddetta procura. La procura è infatti l’atto giuridico con cui un soggetto dà diritto a un altro soggetto di agire in suo nome nei confronti di terzi per il compimento di determinate attività giuridiche.

Grazie alla procura gli atti compiuti dal mandatario si riversano in maniera diretta nella sfera giuridica del mandante. Ovviamente nel mandato con rappresentanza il mandatario dichiara le sue intenzioni e il mandatario ha l’obbligo di eseguirle. Dunque, in questa tipologia di mandato, la volontà del mandatario e quella del mandante coincidono.

Ovviamente il mandato con rappresentanza si conclude in seguito all’affare oppure può estinguersi per scadenza del termine, revoca da parte del mandante, rinunzia o fallimento del mandatario, interdizione o decesso.

Ultimo aggiornamento 19/11/2021

Termini correlati